STORIE VERE DI SUCCESSO – M. 13 anni da 8/10 a 10/10 in 2 mesi

Oggi voglio condividere una nuova storia di successo.

Mamma C. è una amica che già da un po’ di mesi mi aveva raccontato di sua figlia M. che un anno fa ha iniziato a vedere male, specialmente nell’ultimo periodo era peggiorata e aveva problemi a pallavolo. All’ultima visita sportiva le avevano trovato 8/10 e le avevano detto che avrebbe dovuto mettere gli occhiali; M. non voleva metterli e ha aspettato di incontrarmi.

Abbiamo fatto un unico incontro in cui ho spiegato un po’ di cose sull’igiene visiva, i primi 5 punti (in particolare facendo diverse volte un leggero stretching come consigliato nel punto 1, ha usando una buona luce per studiare e ha fatto spesso palming). E dopo 2 mesi di queste pochissime regole che M. ha seguito meticolosamente, ha iniziato a notare che vedeva meglio la palla e non aveva più un ritardo nel riceverla. Una settimana fa ha fatto un controllo della vista e l’oculista le ha detto che ci vede bene, non le mancano 2/10 e non deve mettere gli occhiali!

Una notizia davvero stupenda!

M. aveva un passato da ipermetrope e forse questo suo vecchio imprinting l’ha aiutata a recuperare più velocemente. Non tutti riescono a recuperare così in fretta facendo così poco.

In ogni caso prima si prende la miopia e meglio è. E’ probabile che inizialmente sia solo pseudo-miopia e finché non si mettono gli occhiali e si fa un po’ di rieducazione è più facile tornare alla normalità.

Ma non disperare, la rieducazione si può iniziare in qualunque momento della propria vita, di certo prima è meglio è. Se ancora non l’hai fatto cosa aspetti? J

Un abbraccio e alla prossima storia.

Arianna

Bookmark the permalink.

Lascia un Commento